Iscrizioni aperte per la XIX edizione dei “Giochi senza Confine”

giochi_senza_confine

 

Sono aperte le iscrizioni alla XIX Edizione dei “Giochi senza Confine”.
Possono partecipare bambine e bambini nati negli anni 2004/2011 e comunque non meno di 6 anni e non oltre i 13 anni compiuti.
Tra i 144 partecipanti saranno formate, per sorteggio e per ordine di età, 12 squadre composte da 12 componenti che, sulla scia dei giochi senza frontiere, si cimenteranno in competizioni adatte alle varie età.
Ogni squadra sarà affiancata da due capitani che saranno scelti tra i genitori o amici dei partecipanti.
L’intera manifestazione si svolgerà presso lo “sporting club zeppieri” in località collecapito.
Le iscrizioni si chiuderanno al raggiungimento dei 144 nominativi e comunque potranno essere ricevute entro e non oltre il 22 giugno telefonando ai seguenti numeri:
Sporting Club Zeppieri: 0775 – 335030
Avagnale Mario: 333-6729764

Giochi senza Confine 2014

Si è conclusa la sedicesima edizione di “Giochi senza Confine”, come al solito l’evento ha ottenuto un grande successo sia per numero di iscritti che per spettatori.
Dodici squadre composte da ragazzi tra i 6 e i 12 anni hanno gareggiato per conquistare il primo posto, il gradino più alto del podio è stato guadagnato dai rossi della squadra dello Scorpione, seguita dal coccodrillo per la lunghezza di un punto.

Posizione Squadra Punteggio
1 Scorpione 173
2 Coccodrillo 172
3 Elefante 170
4 Squalo 164
5 Gorilla 161
6 Rinoceronte 158
7 Orso 153
8 Cobra 150
9 Leone 147
10 Aquila 147
11 Tigre 133
12 Pipistrello 131

I giochi organizzati sono rimasti legati alla tradizione, per mantenere vivo un passato di preziosi valori di amicizia e per esaltare un senso agonistico che spesso si perde in di atteggiamenti poco sportivi.

Ha aperto la competizione Don Stefano, che ci ha ricordato quanto sia bello il sorriso dei bambini, e quanto sia importante essere presenti nella loro vita per avere adulti migliori domani; chiudono la kermesse il Sindaco Simone Cretaro, accompagnato dal consigliere Lazzaro Cestra, Antonio Perciballi e l’assessore allo sport Barbara Crescenzi: tutti hanno ricordato l’impegno della nostra Associazione per le famiglie e soprattutto per i bambini.

Orgogliosi quindi del nostro operato ringraziamo tutti i piccoli atleti, i capisquadra, le personalità intervenute e tutto il pubblico che ha fatto il tifo.

Approfondisci