Sono aperte le iscrizioni dei carri allegorici alla 36esima edizione del Carnevale Verolano

Il Presidente dell’Associazione Culturale Rugantino comunica che sono aperte le iscrizioni dei carri allegorici alla 36esima edizione del Carnevale Verolano, in programma per il 25 febbraio alle 14:00 in piazza Giglio con i Bambini in Maschera e per il 26 dalle 13:30 con la sfilata. Il percorso seguito dai Carri in sfilata prevede la partenza da Bivio Campo Sportivo S.Angelo in Villa e prosegue per S.Angelo in Villa, Viale Giglio, Bivio Torrice, Via Rotodi, fino ad arrivare in Piazza Giglio dove verrà giudicato. Per oggi carro partecipante un rimborso spese di €300,00 (quota da stabilire e soggetta a variazioni non dipendenti dalla volontà dell’Associazione) e inoltre verrà valutato, in base al regolamento pubblicato su www.associazionerugantino.it, per la classifica finale di primo, secondo e terzo posto per cui è previsto un premio in Euro. I carri iscritti ad oggi sono sei, provenienti da paesi limitrofi.Il Presidente dell’Associazione Culturale Rugantino è rammaricato per l’assenza di carri provenienti invece da contrade e associazioni del territorio di Veroli e ci tiene a ricordare, attraverso queste righe, che questo è il Carnevale Verolano, non dell’Associazione Culturale Rugantino.

Il Presidente e i membri dell’Associazione ringraziano le famiglie e i commercianti e tutti coloro che hanno contribuito e che contribuiranno in questi giorni alla realizzazione della manifestazione poiché hanno mostrato di avere ancora interesse, amore e soprattutto rispetto per il territorio di Veroli prima di tutto e per quella che è oramai da 36 anni una consolidata tradizione.

35° Edizione del Carnevale Verolano

35° edizione del Carnevale Verolano organizzato dall’Associazione Rugantino

Come tutti gli anni il carnevale al Giglio fa il bello e il cattivo tempo.

La festa in maschera per i bambini ha avuto un grande successo come sempre, grazie anche ad una bellissima giornata di sole. Moltissime le mascherine che hanno affollato la piazza e si sono divertiti con le note di Gasperino e Carola che, come tutti gli anni, erano sul palco.

La giornata dei carri, nonostante il freddo e la solita pioggerellina, che non ci abbandona mai, come la famosa nuvoletta di Fantozzi, è andata benissimo. I partecipanti quest’anno erano pochi, il carnevale è arrivato presto e non tutti hanno avuto il tempo di completare i loro progetti ma quelli che si sono presentati erano tutti davvero ben fatti. Il Vincitore, delle Mole Bisleti, aveva “Paperino” come tema ed erano presenti tutti i personaggi della Banda Disney, al secondo posto non poteva non esserci “Asterix & Obelix” e come terzo “Happy Days”.
I ragazzi dell’Unitalsi sono stati creativi come sempre ed hanno rappresentato un’allegra brigata di Minions, e Siloe sono arrivati come i vivacissimi dalmata de La Carica dei 101, compresa Crudelia DeMon. A corredare un pomeriggio di festa i gruppi Folk ormai storici, La Marching Band di Amaseno, I Salta Pizzica con i pizzicanti di Ferentino e la street band di Caserta.
Ringraziando tutti per la partecipazione e per aver reso il Carnevale del Giglio sempre speciale anche quest’anno vi ricordiamo gli appuntamenti estivi che potete trovare sulla nostra pagina Facebook e sul sito www.associazionerugantino.it.
Le foto dell’evento