(Foto) 6 Raduno di Macchine Sportive e d’Epoca

Quest’anno il tradizionale autoraduno dedicato alle Vittime delle Strada e organizzato dall’Associazione Culturale Rugantino è arrivato alla sesta edizione.
Aria di novità per l’Associazione che, oltre a rinnovare la propria immagine, quest’anno ha rinnovato anche l’autoraduno, scegliendo una diversa location: un ringraziamento particolare va, a questo proposito, a Dante Paniccia, allo staff della sua Officina e alla sua famiglia, che hanno messo a disposizione il loro ampio piazzale in cui l’Associazione ha allestito gli stand per l’accoglienza degli iscritti.
I partecipanti sono stati numerosi, il corteo ha attraversato le zone limitrofe del Giglio, facendo tappa al Cimitero di Veroli per i consueti onori alle Vittime della Strada.
La vivace mattinata, complice della buona riuscita anche la condizione meteo che ci ha regalato una splendida giornata primaverile, si è conclusa con un’altra novità: la Locanda La Sementa, che ha accolto l’associazione e i partecipanti dell’autoraduno per il primo anno, con la loro eccellente cucina.
Il pensiero finale va a ancora a tutte le Vittime della Strada e alle loro famiglie, per tenere vivo un ricordo e per cercare di sensibilizzare la popolazione alla Sicurezza sulla strada.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *